I principi etico morali

E’ pienamente accettata, condivisa e fatta propria la visione antropologica, filosofica e teologica dell’uomo e della società, quali realtà create da Dio e fondate e rette da valori etici sensibili e non negoziabili perché di origine divina e poggiate sul diritto naturale e sulla Dottrina sociale della Chiesa.

E’ dunque accettato, condiviso e fatto proprio l’impegno nel sociale e nel privato per la edificazione di una società “ pro life”, fortemente impegnata per la difesa della vita dal suo nascere al suo naturale morire, per la tutela della famiglia e del matrimonio formati da uomo e donna.

E’ accettato, condiviso e fatto proprio il principio che la difesa e costruzione di una società fondata su valori etici sensibili e non negoziabili è la nuova “questione sociale “ dei nostri tempi, cioè dei tempi moderni.

I cattolici dunque in piena continuità con la loro storia e con il loro passato non saranno più impegnati per la difesa dello Stato Pontificio e del Papato, inquadrati in movimenti politici finalizzati alla rappresentanza e difesa dei ceti esclusi dallo Stato liberale e Sabaudo come un secolo fa, ma saranno impegnati per a difesa della vita e delle radici cristiane dell’Occidente e dell’Europa in una società globalizzata ed inquinata da una cultura, liquida, post moderna e lontana ed avversaria di Dio Padre che va radicalmente ricostruita su basi cristiane.

 

convergenzacristiana3.0 utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi